Ha due motivi per essere contento. Con la diretta della gara fornita del suo medianews24. ha mandato in tilt un server centrale e poi il resto l’ha fatto la Turris. Il direttore Generale corallino Enzo Calce vede il traguardo Vincenzo-Calce-dg-Turrisdella promozione più vicino ma allo stesso tempo vuole continuare a tenere tutti sulla carda. “E’ incredibile quanto accaduto sabato. Abbiamo registrato accessi al sito che trasmetteva la gara da tutto il mondo. Stati Uniti, Giappone, Cina, Inghilterra, Germania, senza contare tutti i torresi sparsi per l’Italia. Una grande soddisfazione quella di poter portare la Turris nelle case di tutti. La squadra poi è stata superlativa. Abbiamo in tasca il 50% del campionato, -continua Calce- l’altra metà dobbiamo conquistarla nelle prossime gare a partire dal derbyssimo di domenica prossima contro l’Ercolano. Sarebbe bello poter vedere ancora il “Liguori” gremito. Manca poco e il pubblico sono certo che si stringerà attorno a questi ragazzi che stanno disputando un girone di ritorno maestoso. Non dobbiamo distrarci e farci prendere però dalla frenesia, puntiamo a vincere tre delle quattro gare che mancano in modo da avere dalla nostra anche la matematica certezza di aver centrato l’obiettivo”.