Raccolta differenziata, al via il sistema di premialità. Stilato un calendario di apertura dei cinque centri individuati sul territorio cittadino.
IL SISTEMA CHE TI PREMIA. E’ partito, il sistema di premialità promosso dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello per incentivare la raccolta differenziata sul territorio di Torre del Greco. Riciclo-rifiutiL’iniziativa prevede il riconoscimento di incentivi per i cittadini virtuosi, incentivi corrispondenti ad un valore economico da spendere presso gli esercizi commerciali che vorranno convenzionarsi con l’ente, sotto forma di buoni acquisto con valore nominale prepagato. “Abbiamo scelto questa strada – afferma il primo cittadino – anche sulla scorta degli incontri pro­ mossi negli ultimi mesi con associazioni di categoria, comitati di quartiere, chiesa e scuole. L’obiettivo è di premiare i cittadini che maggiormente effettuano la differenziata e, al contempo, spingere chi ancora non è attento, a dare una mano per migliorare la percentuale di riciclo e riutilizzo della nostra città”.
IL CALENDARIO. Sarà osservato uno specifico calendario presso i cinque punti di raccolta individuati sul territorio comunale, centri presso i quali sarà possibile ottenere lo scontrino attestante i punti rilasciati. Tutti i giorni, dalle 8 alle 20, sarà attivo il centro allestito presso la sede della ditta Fratelli Balsamo in Viale Europa: il martedì, giovedì e sabato, sempre dalle 8 alle 20, sarà invece possibile conferire i rifiuti differenziati nel le tipologie idonee nell’area del mercato di viale Sardegna e fra qualche tempo anche nell’ex mercato di via Purgatorio; il mercole dì, venerdì e la domenica (ore 820) al parcheggio La Salle e negli ex molini meridionali Marzoli a via Calastro.
GLI INCENTIVI. L’incentivo da erogare a ciascun utente è determinato molti­ plicando la quantità di rifiuto differenziato – calcolato a peso – per i seguenti coefficienti:
carta e cartone 0,05 euro al chilo;
contenitori in latta e alluminio 0,25;
vetro 0,03; plastica 0,15 euro.
“Confidiamo che questa iniziativa – sostiene l’assessore con delega ai Rifiuti, Salvatore Quirino – possa farci fare un’ulteriore accellerata verso il raggiungimento del tetto del 65% di raccolta differenziata che ci siamo prefissi di raggiungere in tempi ragionevolmente rapidi. I primi risultati, come abbiamo sottolineato nel corso di una recente conferenza stampa, sono più che lusinghieri, se si pensa che in un mese abbiamo recuperato quattro punti percentuali, attestandoci al 49% di differenziata». Il regolamento integrale dell’iniziativa è disponibile sul sito internet dell’ente (www.comune.torredelgreco.na.it).