Quando si parla del carro dell’Immacolata, la mastodontica struttura votiva sulla quale s’innalza in tutta la sua regale bellezza l’immagine dell’Immacolata, un pensiero va’ ai carri in miniatura. Una tradizione storica lega il Carri-in-Miniatura-Immacolata-2014“carriciello”, come lo chiamano in gergo i torresi, alla festività dell’otto dicembre.
Carri in miniatura per l’8 dicembre Costruito negli androni dei palazzi nei vari quartieri del centro storico e della zona mare, il carriciello vuole essere un omaggio alla Madonna, segno di fede e amore instancabile verso l’Immacolata Concezione.
Il carro in miniatura è parte integrante della festa dell’otto di dicembre, è un valore cristiano e culturale oltre ad essere storia e tradizione tramandata da generazione in generazione. Come consuetudine, l’Oratorio Don Bosco – Basilica di Santa Croce, nell’ambito delle celebrazioni in onore dell’Immacolata Concezione di Maria, promuove una serie di iniziative volte all’intreccio sul territorio di arte, devozione e tradizione. La grande macchina organizzativa, coordinata dal vicario parrocc hiale Don Domenico Panariello coadiuvato da un equipè di giovani artisti locali e promotori culturali, si compone di diverse fasi e settori in luogo della capillare opera sul territorio.
“CONCORSO SCOLASTICO E PARROCCHIALE CARRI IN MINIATURA IMMACOLATA 2014”
Attraverso l’indizione del concorso, le scuole di ogni ordine e grado della città di Torre del Greco e gli oratori delle parrocchie partecipanti potranno realizzare il proprio carro in miniatura da esposizione che godrà quest’anno di una mostra “on the road” e itinerante:
– 6 -7 – 8 Dicembre in Via Salvator Noto ( ore 16:00 /20:00 – 7 Dicembre ore 10/12 -16/20)
– 9-10-11 Chiesa dell’ Assunta , sede dell’Oratorio Don Bosco ( ore 16/20)
Il 12 Dicembre alle ore 10, presso i locali in Via Comizi della Chiesa dell’Assunta, avverrà la consueta “Cerimonia di premiazione” per gli alunni partecipanti e gli insegnanti, momento abituale di preghiera, aggregazione e condivisione .
“CANTIERE MADRE CARRI IN MINIATURA DA PROCESSIONE “
Il cantiere madre produce 2 carri “ grandi” da processione:
– Uomini d’Arte (gruppo Salvatore di Lecce e Silvio Pernice)
– Donne d’Arte (gruppo Imma Madonna , Margherita Vivace) Inoltre il cantiere predispone l’allestimento di altri due carretti da processione, dalle dimensioni minori allestiti presso gli androni dei palazzi limitrofi il territorio parrocchiale:
– Giovanissimi in Arte (minori di 16 anni coordinati da Amelia Romano)
– Giovanissime in Arte (minori di 14 anni coordinate da Sara Madonna)
“CANTIERISTICA IN SCIABICA”
Il cantiere madre indirizza inoltre la cantieristica capillare nei quartieri limitrofi dei carri in miniatura da processione allestiti con spontaneità, devozione e arte sotto gli storici “androni”, con la guida di Luigi Ascione (un mio omonimo) e Giusy Pernice.
Riunioni, incontri con gli artisti e devoti del territorio, studio dei bozzetti e individuazione dei temi teologici di pertinenza, rendono questa “Cantieristica on the road” un momento di grande comunione e inter scambio socio-culturale, uniti in nodi d’amore al cuore della Vergine Maria Immacolata. A tal fine viene tra l’altro curata nei minimi dettagli la sfilata dei carretti al seguito del Carro Trionfale, coordinando le postazioni e garantendo ordine ed equilibrio nella processione dell’8 Dicembre.
“VEGLIA IN PIAZZA”
La sera del 7 Dicembre, vigilia della Solennità dell’Immacolata Concezione, si assiste al tradizionale raduno di tutti i carri da processione in miniatura del quartiere in Piazza Santa Croce, dalle ore 20 fino alle ore 23:45,allestendo un’esposizione estemporanea dell’arte e della creatività torrese colorata da momenti musicali attraverso la tradizionale “Scala Santa”, ad opera di giovani cantori p opolari locali, che introduce il clima di raccoglimento e preghiera dei fedeli per la consueta messa. P er ulteriori informazioni potete contattare direttamente la Basilica Pontificia di Santa Croce al numero telefonico:081/8812250.
Luigi Ascione

Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 08 ottobre 2014