Ritenzione idrica e forte sensazione di gonfiore? Molto spesso la principale causa è l’eccessiva quantità di sale aggiunta alle pietanze associata ad un consumo elevato di alimenti in scatola molto ricchi di sodio, di affettati e di dado da cucina. L’idratazione non sufficiente è un altro fattore da tenere in considerazione: ci si dimentica di bere o, ancor peggio, si ignora lo stimolo della sete. Quattro alimenti di stagione su cui è possibile puntare per drenare i liquidi in eccesso:

FINOCCHIO noto per le sue proprietà depurative e digestive, è un ottimo alleato contro la ritenzione idrica. Contiene solo 9 kcal/100g di prodotto edibile ed è per questo un valido “spazza fame”. Può essere utilizzato sia crudo che cotto per la preparazione, ad esempio, di vellutate e tisane.

RUCOLA ortaggio dal sapore amaro e leggermente piccante, può vantare diverse proprietà: aiuta la digestione stimolando la produzione di succhi gastrici, è depurativa e drenante, svolge un’azione antibatterica per il contenuto di sulforafano e protegge la mucosa gastrica.

SEDANO eccellente diuretico ed alleato della perdita di peso. Molto versatile in cucina può essere utilizzato per la preparazione di insalate, passati di verdure, zuppe, infusi e gustosissimi succhi se combinato con altri ingredienti. Un esempio? Succo di sedano, mela verde e carota.

BARBABIETOLA ROSSA aiuta a contrastare la sensazione di gonfio, svolge un’importante azione drenante e disintossicante nei confronti del fegato.

MIRTILLI ideali per gambe gonfie e stanche. Stimolano la diuresi e sono un valido aiuto contro la cistite.
Dottoressa Elisabetta Casciello Biologa Nutrizionista
Cell: 3713549027
Facebook: Biologa Nutrizionista Dott.ssa Elisabetta Casciello
Instagram: una.nutrizionista.ai.fornelli




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono