Napoli – La «Fase 2 è a rischio in Campania», fa sapere il Governatore Vincenzo De Luca, che avverte il governo:

«Servono adesso i protocolli di sicurezza, altrimenti le nostre imprese sul territorio non avranno il tempo di prepararsi».

Con una nota il Presidente della Regione Campania ammonisce il Premier Giuseppe Conte e i suoi ministri anche nel merito delle regole.

Stando alle regole formulate, in Campania la metà degli operatori della ristorazione e della balneazione sarebbero costretti a restare chiusi. Domani videoconferenza tra i Governatori e il Premier e i Ministri nel merito delle regole.