Torre del Greco – Scandalo rifiuti, non è finito proprio nulla. L’ex-sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello, è stato rinviato a giudizio. Insieme al primo cittadino, affronteranno il processo anche Massimo, Antonio e Ciro Balsamo, rappresentanti della società F.lli Balsamo sita in viale Europa. A giudizio anche Francesco e Virgilio Poeti, della società Poeti Group, sempre sita in viale Europa ed operante nel settore della distribuzione di carburante.

La decisione è stata presa nel pomeriggio dal GUP Laura Crasta del Tribunale di Torre Annunziata al termine dell’udienza preliminare di questa mattina.

L’ex sindaco e gli imprenditori, a vario titolo, dovranno rispondere dei seguenti capi di accusa: di corruzione di pubblico ufficiale per atti contrari ai doveri d’ufficio, truffa aggravata, frode in fornitura di pubblico servizio e false fatturazioni.
La prima udienza è previsto per il 21 marzo 2018 presso la Procura Oplontina.

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono