Campania – Parte col botto la campagna elettorale in Campania, con un duro attacco di CasaPound alla Lega di Salvini.

“Nei collegi plurinominali campani di Camera e Senato – scrive sulla sua pagina facebook il coordinatore campano di CasaPound Ferdinando Raiola – ci sono candidati di Como (Alessandra Locatelli, vicesindaco di Como, n° 2 nel collegio di Salerno alla Camera e la ex deputata Erica Rivolta al Senato nel collegio che va da Portici a tutto il cilento), di Modena (Guglielmo Dolinelli, consigliere comunale di Mirandola, candidato alla Camera nel collegio di Napoli), di Cremona (Claudia Gobbato, candidata nel plurinominale Portici, Nola, Torre del Greco, Castellammare di Stabia).

“Per chiudere in bellezza – continua Raiola – Stefano De Luca, ex deputato siciliano già sottosegretario ai governi Andreotti, De Mita, Goria, Amato, candidato al collegio senatoriale Napoli Sud-Salerno.
Questi dovrebbero rappresentare le istanze dei cittadini campani?
Questo dovrebbe essere il voto utile? Utile alla creazione di un governo tecnico forse!
Ai leghisti campani che hanno creduto nel modello nazionale di Salvini chiedo: non vi sentite presi in giro?”
“La Lega, evidentemente ancora Nord – conclude Raiola – getta la maschera!”

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono