Il consigliere Guarino propone più aree di sosta per invalidi

(a) per gli abbonati o in edicola – Torre del Greco – Durante l’ultimo consiglio comunale il consigliere Guarino ha proposto di assegnare spazi di sosta per invalidi tramite una’apposita segnaletica ove sono indicati gli estremi del contrassegno del soggetto autorizzato ad effettuare la “fermata”.
Il codice della strada (articolo 381, comma 5) cita testualmente “Nei casi in cui ricorrono particolari condizioni di invalidità della persona interessata, il Sindaco può, con propria ordinanza, assegnare a titolo gratuito un adeguato spazio di sosta individuato da apposita segnaletica indicante gli
estremi del «contrassegno invalidi» del soggetto autorizzato ad usufruirne. Tale agevolazione può essere concessa nelle zone ad alta densità di traffico, dietro specifica richiesta da parte del detentore del «contrassegno invalidi». Questi deve, di norma, essere abilitato alla guida e deve disporre di un autoveicolo.” Focalizzando l’attenzione sull’ultima frase e in particolare sul “di norma”, dedurremo che la necessità di abilitazione alla guida e di disporre un autoveicolo può essere derogata.
La discussione della proposta è stata rinviata a causa dell’ assenza dell’assessore preposto a tali competenze.
Ci auguriamo che tale progetto venga organizzato in modo da aiutare i disabili in maniera armoniosa con il “metabolismo” della città.

Fabio Cirillo

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea de La Torre 1905 in edicola l’8 luglio 2009