Crac Deiulemar. Ci sarà anche il popolo degli obbligazionisti della Deiulemar, alla Notte dell’onestà organizzata dal M5S in piazza del Popolo, a Roma, oggi, sabato 24 gennaio. Lo annunciano gli stessi obbligazionisti tramite un avviso pubblicato sulla pagine di Facebook “Deiulemar: Post Fata Resurgo” . Nel Deiulemar-Naveparterre degli ospiti della manifestazione ci sono il magistrato del pool di Mani Pulite, Piercamillo Davigo, Sabina Guzzanti, Dario Fo, Jacopo Fo, Fedez, Salvatore Borsellino, Ferdinando Imposimato, Enrico Montesano, Andrea Sartoretti. Mentre Claudio Santamaria e Claudio Gioè; che reciteranno brani tratti dalle intercettazioni di Mafia Capitale. “In partenza – si legge sul gruppo – anche pullman di obbligazionisti, con cartelli, per portare l’attenzione la nostra questione: “Truffa Deiulemar”. Partenza da Torre del Greco prevista per le 13.30. Intanto prosegue la preparazione della manifestazione di martedì 27 gennaio. martedì 27 gennaio alle ore 10 appuntamento nel piazzale antistante il piazzale della parrocchia del Buonconsiglio, zona Leopardi, di Torre del Greco, per procedere, poi, per via Nazionale fino al Tribunale di Torre Annunziata. “Gli obbligazionisti chiedono – recita il nuovo manifesto – che venga ripristinato il comitato dei creditori non con tre, ma con cinque rappresentanti, in modo da essere maggiormente tutelati ed informati e, soprattutto, per qualifica e quantità del credito”. Quindi, tutto pronto per porre tante domande ai giudici del tribunale oplontino dagli obbligazionisti della Deiulemar Compagnia di Navigazione, vittime di un fallimento che ha volatilizzato circa 800 milioni di euro in titoli e che ha coinvolto circa 13mila risparmiatori.