ARTE

(a) Torre del Greco – Raccontare la città attraverso l’arte. Pittura, libri, musica e stralci di copioni teatrali per narrare Torre del Greco e le sue attività: è il filo conduttore del programma 2010/2011 del Centro d’arte Mediterranea – il punto culturale e artistico di via Marconi guidato da Luigi Madonna – il cui salone vivrà un’intensa stagione di esposizioni ed eventi già a partire dall’imminente mese di ottobre. Esordio con l’800 napoletano, florido periodo con le opere di Carelli, Giusti e De Corsi. Proprio attorno al De Corsi sarà organizzata una mostra retrospettiva – maggio 2011 – con annessa presentazione di un ricco volume di oltre 200 pagine e 150 clichet a colori sulle opere dell’artista che ha trascorso gli ultimi anni della propria vita nella città del corallo, dalla quale ha tratto profonda ispirazione. Non mancherà, inoltre, una serata in ricordo di Antonio Madonna: tra realtà e memoria ripercorrerà la vita, l’evoluzione pittorica e un’esposizione di opere di uno dei più noti pittori torresi. Ai tre eventi si collegheranno serate a tema per ogni venerdì di ciascun mese e Sette nomi per l’arte, la prima edizione del concorso per operatori artistici (gennaio – maggio 2011) al termine della quale i vincitori esporranno in due mostre collettive che saranno organizzate nell’estate 2011. Regolamento su <a href=http://www.centrodartemediterranea.com">www.centrodartemediterranea.com</a>




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono