Salerno – Finge di fare il selfie con Salvini, poi: “Non siamo più terroni di m***?”. Lui si arrabbia e fa intervenire la digos.

E’ accaduto di nuovo a Salerno, una ragazza, Valentina Sestito, si è avvicinato a Matteo Salvini chiedendogli un selfie, ma poi gli ha domandato: “Non siamo più terroni di m…?“.

Il leader della Lega si è arrabbiato ha chiesto di cancellare il video ed ha fatto intervenire la digos. Il video “agguato” sta facendo in queste ore il giro del web.

Prima di questo episodio, sempre a Salerno, c’è stato un altro video selfie contro Salvini: il giovane dem che ha chiesto al ministro dell’Interno che fine avessero fatto i 49 milioni di euro della Lega.