tennistavolo-torredelgreco-tifernum_2016L’esordio casalingo non è stato positivo per il tennistavolo torrese nella seconda giornata del campionato di serie A2. Alla presenza di numerosi spettatori che hanno sostenuto con un gran tifo la squadra locale, i corallini si sono arresi ai più forti atleti tifernati per 4 a 1.
Per il Tifernum due punti per Luigi Rocca (3-0 su Marco Prosperini e su Arcangel Giammarino), e due punti per Maurizio Massarelli (3-0 su Davide Gammone e 3-1 su Prosperini). Giammarino, fra i corallini, ottiene l’unica vittoria superando per 3-0 Mayowa Banji Babatunde.

Arcangel Giammarino, Tennistavolo Torre del Greco.
La sconfitta non è stata netta – commenta il tecnico Serpe – sia Prosperini che Giammarino hanno giocato alla pari, in particolare contro Rocca, perdendo alcuni set di misura. Valutando le prestazioni in campo forse un pareggio era alla nostra portata, la squadra è competitiva e siamo sicuri che ce la giocheremo con tutti.
Dopo 2 giornate si mantengono al comando l’Apuania Carrara e il TT Tifernum Città di Castello. I toscani si sono imposti per 4-1 in trasferta sull’Acsi Pisa. La Marcozzi Cagliari, a Palermo, è stata fermata sul 3-3 dal Falcon. Ha riposato il Campomaggiore Terni. In graduatoria Apuania a Tifernum sono a quota 4, la Marcozzi è a 3, il Falcon a 1 e Torre del Greco, Acsi Pisa e Campomaggiore sono a 0.
Un ringraziamento di cuore per questo nuovo anno agonistico lo facciamo alle persone e alle aziende che in parte ci sostengono, ai nostri tifosi sempre più numerosi, e agli amici giornalisti della stampa locale per lo spazio che stanno dedicando al nostro movimento sportivo.

ph Pasquale D’Orsi