Le attività della Sezione Femminile di Torre del Greco

(a) per gli abbonati o in edicola – Torre del Greco – Lavorano nell’ombra e nel silenzio, ma non sono agenti segreti, bensì le 93 socie della Sezione Femminile della Croce Rossa Italiana di Torre del Greco, coordinate dall’Ispettrice Aurelia Di Cristo Laino, assistono circa 220 famiglie appartenenti alla fascia debole della popolazione, in zone disagiate.
Queste le principali attività-progetto di carattere specificamente sanitario condotte nell’anno.
Care Given – lo Stare Accanto –
Il progetto si propone di stare accanto al paziente oncologico e alle famiglie del paziente oncologico attraverso “l’ascolto” promuovendo il benessere psicologico dei pazienti e delle loro famiglie.
La gioia di donare Regala la Vita –
Il progetto si propone di chiarire l’importanza dei trapianti d’organo e di divulgare la cultura della donazione d’organi attraverso incontri con esperti del settore rivolti agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori della città.
Da Scoria Biologica a Risorsa Terapeutica –
Il progetto si propone di chiarire l’importanza del sangue cordonale e di divulgare i vantaggi che offre il trapianto di cellule staminali cordonali nella terapia di patologie gravi come le leucemie.
Prevenzione Delle Malattie del Seno –
La Sezione è impegnata in uno screening sulla popolazione del nostro territorio.
Vaccinazione Contro il Papilloma Virus Umano – HPV –
Campagna di informazione e divulgazione con l’obiettivo primario della vaccinazione che assicuri alla popolazione femminile tutta, e in particolare a quella di nuclei familiari vulnerabili ed indigenti, la prevenzione primaria del “CANCRO AL COLLO DELL’UTERO E DELLE PATOLOGIE HPV CORRELATE”. Sono state vaccinate al momento circa 40 giovani ragazze.
Vi sono poi delle attività di tipo sociale: lo Sportello di segretariato sociale (sostegno alle famiglie in difficoltà); Il progetto Magazzino (raccolta e distribuzione difetta di viveri ed altri beni ai più bisognosi); Biblioteca e buoni-libro; Vicino ai ragazzi, Lontano il disagio (propone laboratori di attività artistiche ed artigianali per minori a rischio, e sostegno socio-psicologico alle famiglie); Regala un sorriso (attività sociali e ricreative per gli anziani); Vacanze felici (colonia per bambini di famiglie non abbienti).

Giuseppe Della Monica

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea de La Torre 1905 in edicola l’8 luglio 2009