Il sindaco Giovanni Palomba (nella foto) esprime cordoglio per la scomparsa dell’ingegner Salvatore Gaglione, già Presidente della Banca di Credito Popolare e Presidente della Turris.

“Esprimo il mio deferente e personale cordoglio – unito a quello dell’intera Amministrazione comunale della città di Torre del Greco – alla famiglia Gaglione, alla vedova Sig.ra Assunta e ai figli tutti per la scomparsa dell’ingegnere Salvatore Gaglione.

Un uomo delle Istituzioni ed un professionista attento e dedito alla vita della sua comunità e dei suoi cittadini, è stato autentico protagonista ed interprete, negli anni, delle fasi di sviluppo e di cambiamento sociale ed economico della città, ovunque, rappresentandola con dignità ed orgoglio nel quotidiano impegno professionale e civile.

Già Presidente della Banca di Credito Popolare, e per anni, alla guida sportiva della squadra calcistica locale “Turris“, l’ingegnere Salvatore Gaglione ha accompagnato momenti epocali della comunità cittadina con delicatezza ed eleganza cooperando e favorendo sempre lo sviluppo ed il rilancio culturale del territorio. Resta immutabile esempio per tutti, soprattutto per le giovani generazioni, di valori e di virtù, unanimemente acclarate“.

Con queste parole, il sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba.