E’ stata arrestata per omicidio stradale la 26enne ischitana che stamane era a bordo dell’auto scontratasi frontalmente con la bici sulla quale era a bordo Cassandra Mele, 37 anni, maresciallo maggiore dell’Esercito, deceduta sul colpo.

La conducente dell’auto è risultata positiva all’alcol test ed è stata posta agli arresti domiciliari dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Ischia su disposizione dell’Autorità giudiziaria partenopea.

Cassandra Mele prestava servizio nel terzo reggimento degli Alpini, presso la caserma Berardi di Pinerolo; negli anni passati era stata impegnata in numerose missioni all’estero, tra cui una in Afghanistan. Stamattina, nella zona periferica di San Michele, l’impatto con la Panda condotta dalla donna ischitana 26enne.