PaneStretta sui forni abusivi dei carabinieri della stazione Centro di Torre del Greco, che insieme ai vigili urbani hanno sequestrato un vasto locale adibito alla produzione e alla cottura di pane, tutto regolarmente abusivo. Nell’ultimo controllo volto a contrastare la panificazione abusiva, partendo dalle verifiche ai forni, per continuare con la rete di distribuzione e deposito del pane, fino ad arrivare alla vendita al dettaglio, i carabinieri della stazione Centro di Torre del Greco, guidati dal capitano Michele De Rosa e dal maresciallo Francesco Di Maio, insieme ai vigili urbani del comandante Visone, hanno sequestrato un forno di circa 100 metri quadrati per la produzione del pane in via Litoranea.

La struttura era completamente priva di ogni autorizzazione sanitaria. Il titolare è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata. Inoltre, sono state elevate contravvenzioni amministrative per un totale di 2500 euro. Sequestrati anche quasi 100 chili di pane che era in produzione.