Moto-Incidente-Via-Ungheria-2014Ancora polemiche e rabbia sulla carenza di controlli stradali e di sicurezza in quelli che sono i punti nevralgici di Torre del Greco tra cui Viale Ungheria che, venerdì 14 marzo è stato il palcoscenico di un ulteriore incidente che poteva risolversi in tragedia. Il mal capitato è questa volta un 37enne che percorreva la strada adiacente allo stadio “Amerigo Liguori”, all’angolo con Via Maresca, a bordo del suo scooter, quando improvvisamente una berlina, che procedeva ad alta velocità, lo ha investito. Un volo di pochi metri, poi l’impatto con l’asfalto che è costato al giovane un trauma cranico, politraumi agli arti e un versamento vescicale.

Questa è la prognosi dei medici dell’ospedale Maresca presso il quale il giovane è stato immediatamente trasportato. I residenti di Viale Ungheria, spesso interessata anche da rapine e scippi, lanciano un ennesimo appello affinchè si intensifichino i controlli per evitare che uno di questi incidenti si tramuti in tragedia.
Alessia Rivieccio