carabinieri-arresto-manetteTorre del Greco – La scorsa mattina nell’ambito di un’ampia operazione antidroga, che ha visto i carabinieri mettere a settaccio la provincia di Napoli, con controlli capillari da Scampia alle falde del Vesuvio è finito in manette un pregiudicato corallino. A Torre Del Greco, i militari dell’arma dell’aliquota operativa della locale compagnia di Viale Campania – agli ordini del capitano Emanuele Corda -hanno di scoperto che in casa il pregiudicato Salvatore Frappola, quarantenne corallino, nascondeva circa 661 grammi di hashish divisi in sette panetti. Frappola è stato arrestato e ora è in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.