Ercolano – Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano, entusiasta per l’apertura di un Centro Antiviolenza nella Tenenza dei Carabinieri di Ercolano.

Di seguito la comunicazione integrale.

 

“La parità di genere si raggiunge soprattutto se vinciamo la nostra sfida culturale. Per questo l’apertura di una “stanza tutta per sé” all’interno della Tenenza dei #Carabinieri di #Ercolano, alla presenza del Prefetto di Napoli, Marco Valentini, del Procuratore Aggiunto di Napoli Raffaello Falcone e del Comandante provinciale dei carabinieri, Generale Canio Giuseppe La Gala, assume un valore fortissimo.

Un nuovo centro antiviolenza che si unisce a quello che solo qualche mese fa abbiamo inaugurato come Comune, ma non basta: dobbiamo entrare nelle scuole e da settembre lo rifaremo, per spiegare a bambine e bambini che alcune forme di violenza sono tali anche se non prevedono una violenza fisica. In molti casi la nostra soglia di tolleranza è troppo alta: determinate violenze non vengono denunciate, perché non sono percepite come tali.

Un centro antiviolenza all’interno della Tenenza dei Carabinieri di Ercolano è un ulteriore tassello che si aggiunge allo straordinario lavoro che le forze dell’ordine stanno facendo sul nostro territorio. Perché la sfida ad ogni forma di illegalità si vince con le indagini, con gli arresti e le condanne, ma c’è bisogno anche di sensibilizzare la comunità e questa iniziativa va nella direzione giusta”.