Comunicato stampa

Torre del Greco – Mentre le sempre più apprezzate scenografie luminose predisposte dal Settore Servizi Tecnologici del Comune di Torre del Greco (ideazione e progettazione a cura del geom. Raffaele Serpe) continuano a conferire un tocco di eleganza alle principali vie cittadine, proseguono le iniziative in programma nell’ambito di “Natale in Vetrina 2010”, la kermesse promossa dall’Assessorato alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Torre del Greco e giunta quest’anno alla seconda edizione. Oltre ai momenti di intrattenimento e animazione che continuano ad allietare le festività natalizie nel centro storico e nelle principali vie cittadine, si segnalano, per questo fine settimana, altri appuntamenti di rilievo artistico e culturale.

Sabato prossimo, dalle ore 19.30 alle ore 21.00, la Chiesa di S. Antonio di Padova ospiterà il Concerto di Natale, che sarà eseguito dal coro polifonico di voci bianche S.Antonio’s Children diretto dal Maestro Angela Camilleri. A seguire, si terrà il Concerto del coro polifonico di Gospel Choir, giovani talenti diretti ancora dal Maestro Angela Camilleri. Si rammenta che, presso la stessa Chiesa di S. Antonio, è aperta al pubblico la mostra di pittura contemporanea Anima mundi dell’artista Raffaella Vitiello (ore 9.30-20.30, sabato 18 e domenica 19; ore 16.30-20.30 nelle giornate del 20, 21 e 22 dicembre). Altro appuntamento da non perdere domenica 19, presso la Chiesa di S. Michele Arcangelo, con il Concerto di flauto e declamazioni sul tema natalizio proposto dagli alunni del 1. Circolo Didattico “Edmondo De Amicis” di Sarno, diretti dal Maestro Concetta Falasca (ore 18.00). A seguire, le repliche dei concerti eseguiti dai cori polifonici S. Antonio’s children e Gospel Choir. Tali eventi saranno realizzati grazie alla preziosa partecipazione dell’Associazione Musicale Nova Concentus Vocalis, presieduta dal prof. Aldo Rivieccio, della Parrocchia di S. Antonio e della Congrega del SS. Sacramento e San Michele.

Nel fine settimana (ed anche in altre date, come da programma), proseguiranno inoltre le visite guidate (gratuite) all’Ipogeo delle Anime, su iniziativa del Gruppo Archeologico Vesuviano, mentre domenica 19 (alle ore 20.00), a Villa Macrina, sarà la volta della kermesse di moda, spettacolo e musica intitolata “Donne. Tante lingue, tanti modi di apparire. Una sola essenza”, organizzata con la partecipazione del Comitato di Quartiere di S. Maria la Bruna e delle associazioni Generazione Duemila meno Uno e Per il Rilancio di Torre del Greco.

Il tutto senza dimenticare i Mercatini in Villa Comunale, con tanto di assaggi di specialità tipiche natalizie preparate dall’Associazione Culturale Enogastronomica V. Ciaravolo e A. Garofalo (sabato 18) e la zeppolata gratuita per bambini offerta dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione (domenica 19, dalle 10.00 alle 13.00) unitamente alle visite guidate al Museo del Giocattolo.