Esperto di politica internazionale, riveste attualmente anche l’incarico di addetto stampa del Comitato Atlantico Italiano, ente di collegamento dell’Italia con la NATO

(a) Torre del Greco – Il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, ha conferito con proprio decreto l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana al nostro concittadino Luigi Pepe. Il neo Commendatore, con i suoi 48 anni appena compiuti, è fra i più giovani d’Italia ad ottenere questo significativo riconoscimento. Quest’alta distinzione gli è stata conferita in occasione del 62° anniversario della promulgazione della Costituzione. Laureato in Giurisprudenza e giornalista professionista, Pepe è attualmente Portavoce del Sottosegretario per i Beni e le Attività culturali, on. Francesco Maria Giro. E’ stato Portavoce e Capo Ufficio Stampa del Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica, sen. Ortensio Zecchino, nel I e II Governo D’Alema e nel II Governo Amato; Portavoce e Capo Ufficio Stampa del Ministro per gli Affari Regionali, sen. Enrico La Loggia, nel II e III Governo Berlusconi; Capo Ufficio Stampa dell’Udc e Portavoce del Segretario Nazionale del Partito, on. Lorenzo Cesa, prima di tornare a ricoprire l’attuale incarico nel IV Governo Berlusconi. Esperto di politica internazionale, riveste attualmente anche l’incarico di addetto stampa del Comitato Atlantico Italiano, ente di collegamento dell’Italia con la NATO.

M.C .Izzo
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 3 febbraio 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono