Torre del Greco – Tutto da “affinare” o da rifare… Ieri, si è tenuto il primo Consiglio Comunale del Governo Palomba si farà ricordare, non sicuramente per l’entusiasmo dei “nuovi” (si fa per dire) amministratori, ma piuttosto per le noie conseguenti l’eccessivo caldo (gli ambienti non erano condizionati) e i problemi tecnici (i microfoni erano difettosi) che non consentivano agli spettatori di seguire bene l’evolversi dei lavori…

Eppure si sapeva da tempo che oggi si sarebbe svolto il primo Consiglio Comunale, che è per antonomasia anche quello più atteso e seguito dai cittadini! Ovviamente tutto questo ha provocato un notevole ritardo dell’evoluzione dei lavori: l’assise è iniziata con circa un’ora di ritardo e la seconda parte è cominciata con un altrettanto vistoso indugio.

Tra entrate ed uscite dall’aula consiliare e pubblico boccheggiante, sono stati eletti presidente e vice – presidente del Consiglio, ovvero Felice Gaglione ed Antonio Spierto.
Ovviamente, dietro le quinte, non sono mancate liti e malumori.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono