Torre del Greco – Nonostante le ultime prese di posizione, anche dure, nei confronti del Partito Democratico in occasione dell’ultima tornata elettorale che ha consentito a Giovanni Palomba di diventare sindaco, i Giovani Democratici non mollano. Il loro impegno per la cittadina di Torre del Greco prosegue, senza se e senza ma.

“Il 26 giugno – fanno sapere i GD – abbiamo richiesto al sindaco Giovanni Palomba di incontrarci per discutere circa la possibilità di uno sportello che dia aiuto burocratico e psicologico alle famiglie con disabili. Questa settimana – proseguono – ritorneremo agli uffici comunali per presentare la nostra proposta di dotare tutte le aree giochi di Torre del Greco di giostre inclusive, affinché il divertimento non sia discriminatorio ma accessibile a tutti”.

Iniziativa, quest’ultima, ben accolta dalle famiglie che hanno membri disabili: l’attenzione nei loro riguardi, infatti, non è mai poca.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono