Amministrative 2007: dall’affluenza alle urne al candidato vincitore

E’ Ciro Borriello il nuovo sindaco di Torre del Greco. Il candidato ufficiale di Italia dei Valori, sostenuto inoltre da una forte coalizione durante le elezioni amministrative, ha raccolto esattamente 17.198 voti, il 51,46% delle preferenze espresse dai cittadini torresi. Non male la posizione di Alfonso Ascione, sconfitto per una manciata di voti. Ascione ha infatti raccolto 16.219 voti, una percentuale pari al 48.54%. Il numero totale dei votanti nei 107 seggi istituiti sul territorio di Torre del Greco è pari a 33.417. Sono state 725 le schede dichiarate nulle in sede di spoglio dai presidenti di seggio, 189 quelle bianche e solo 6 quelle contestate.
Ore 16.40: manca poco, pochissimo. Altre cinque sezioni da verificare e il futuro sindaco di Torre del Greco Avraà un nome. Sempre lieve il distacco tra i due candidati, ma sempre in testa il candidato Borriello, che raccoglie ad ora il 51.35% dei consensi, contro il 48.65 di Ascione. Una vera e propria manciata di voti che separa il primo candidato a sindaco dal secondo.
Ore 16.30: Comincia a delinearsi l’esito finale delle elezioni amministrative 2007. Questi i risultati delle percentuali:  99 sezione su cento scritunate, Borriello raggiunge il 51,37% delle preferenze mentre Ascione raccoglie il 48.63%.
Ore 16.20: Procede rapidamente lo spoglio per individuare il vincitore tra i due candidati a sindaco, Alfonso Ascione e Ciro Borriello. Sui primi 88 dei 107 seggi scrutinati, ad avere la meglio è il candidato Borriello, di Italia dei Valori. ma solo di poco. la percentuale che lo stacca da Ascione, candidato della sinistra, è lieve e pertanto non si può ancora cantare vittoria per nessuno dei due.
NOTIZIA FLASH. Il dato è tratto: a recarsi alle urne per esprimere la propria preferenza al candidato a sindaco sono stati 34.327 torresi. Esattamente il 47% dei votanti. Ad andare a votare sono state piu’ le donne che gli uomini, ma solo in leggera differenza. Difficile, quasi impossibile, determinare quale fascia cittadina si è maggiormente recata ai seggi: i 34.327 votanti sono infatti elettori di varie zone della città. La possibilità di voto si è chiusa alle 15 e subito dopo si è dato inizio allo spoglio per determinare il candidato che uscirà vincitore e al quale sarà data la possibilità di sedere sulla sedia più importante del consiglio comunale.
Mariella Ottieri




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono