Il 25 aprile partirà la XXII edizione di “Itinerari Vesuviani tra artificio e natura”

(a) Torre del Greco – Il 25 aprile partirà la XXII edizione di “Itinerari Vesuviani tra artificio e natura”, un interessante programma di visite guidate sostenute e organizzate dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane. Cinque le domeniche all’insegna
dell’arte e della cultura. La prima tappa è prevista alla villa Campolieto di Ercolano, con percorso guidato della villa e a seguire un concerto. Domenica 2 maggio i partecipanti faranno visita all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia presso l’Osservatorio Vesuviano. Il 9 maggio sarà possibile seguire “Sulle rotte dei Borbone”,
la IV edizione della Regata velica d’altura lungo la costa vesuviana, da Castellammare di Stabia a Napoli. Domenica 16 maggio l’appuntamento è con la storia della villa Reale di Portici e del Museo Hercolanense. E per concludere il 6 giugno, in occasione della Giornata Nazionale delle Ville d’Italia, visite guidate dei maggiori monumenti, dal Parco Miglio D’Oro alla villa Favorita. Da non perdere il successivo evento della stagione, "Celebrazioni Leopardiane”: dal 28 al 30 giugno, nella villa delle Ginestre di Torre del Greco, si assisterà a letture leopardiane e a spettacoli teatrali. Infine a luglio si terrà il XXIII Festival delle Ville Vesuviane: anche in questa edizione il Festival promuoverà grandi eventi di teatro, musica e danza nel suggestivo scenario della villa Favorita.
Maria Iovine
Articolo già pubbicato sull’edizione cartacea in edicola il 31 marzo 2010
 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono