Venerdì 10 dicembre

(a) Torre del Greco – Per la seconda volta nella sua illustre storia commediografa il Teatro Club di Torre del Greco inscena il grande classico edoardiano “Natale in casa Cupiello”. Debutto al Teatro Corallo giovedì 9 e venerdì 10 dicembre, alle 20:30, per due serate assolutamente da non perdere. Il caffè “che sap’ ‘e scarrafone”, la zuppa di latte pretesa dal figlio perdigiorno, il tormentone comico “Te piace ‘o presepe?”, la canzone dei Re Magi al momento della consegna dei regali: tutte immagini sacrosante di un’interpretazione memorabile. Un’attenzione chirurgica nello scandagliare l’animo umano e un’abilità straordinaria nel far emergere i piccoli luoghi comuni della vita quotidiana, queste le sfide davanti alle quali si troveranno Renato Roma nei panni del padrone di casa, Luca Cupiello, e Carla Abilitato nella parte di Donna Concetta, la moglie. Ma anche Luciano Raiola nelle vesti del Nennillo Tommasino, Raffaele Speranza nell’interpretazione di zio Pasquale, Susy Piezzo in Ninuccia e Franco Martucci in Nicolino; affiancati dai giovani Nicola Gallo, Vania Cozzolino, Marika Costabile, Emanuele Ambrosino, Claudia Arfè e altri ancora. Direzione artistica e regia a firma, naturalmente, dell’esperto Gino Roma.
Simone Ascione
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 24 novembre 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono