(a) per gli abbonati o in edicola – Torre del Greco – Una nuova delibera, l’ennesima, che contribuirà all’impoverimento delle tasche dei cittadini. L’Amministrazione comunale, infatti, ha deciso di aumentare le aree di sosta a pagamento. Le zone in cui verranno collocate le nuove strisce blu sono: corso Vittorio Emanuele (tratto compreso tra via Cesare Battisti e via Anzio), via Marconi (tratto compreso tra viale Francesco Balzano e Bottazzi), via Duca Lecco De Guevara, via Aldo Moro, viale Ungheria, corso Avezzana, via Madonna del Principio, via Cesare Battisti (tratto compreso tra via del Corallo e via Calastro), via Monsignor Felice Romano, piazzale Ferrovia, via Calastro. La nuova delibera salasso prevede, inoltre, la sosta a pagamento anche per il periodo invernale in via Litoranea. I motivi che hanno spinto gli amministratori di Palazzo Baronale a riproporre questa delibera, la discussione della quale fu scongiurata già l’anno scorso grazie alle manifestazioni dei cittadini, sono la riduzione dei tempi di ricerca di un’area di sosta, la riduzione di emissioni di gas inquinanti, la limitazione delle soste in doppia fila. Mentre il Sindaco promette che a breve sarà effettuata un’equa ripartizione tra strisce bianche e strisce blu e che saranno offerte agevolazioni ai residenti delle aree interessate, i rappresentanti dei Comitati di Quartiere già sono pronti a scendere in campo per difendere quel pezzo di strada a cui tutti i torresi hanno diritto.

M. C. Izzo

Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea de La Torre 1905 in edicola il 4 novembre 2009




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono