Portici – I Carabinieri della Stazione di San Sebastiano a Vesuvio hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto un 45enne di Portici già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile di una rapina consumata ai danni della farmacia di Massa di Somma.

Alle 18.45 di ieri sera 3 soggetti con scaldacollo e cappellini, uno dei quali armato di pistola, avevano perpetrato la rapina razziando 1.600 euro dalla cassa.
Analizzando i filmati di videosorveglianza i militari dell’Arma hanno poco dopo individuato l’autovettura usata dai rapinatori, una Volkswagen, di proprietà del 45enne.

L’uomo è stato trovato nella sua casa a Portici nella tarda serata di ieri e dopo le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Poggioreale.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono