Attacco di panico sul Monte Mileto

Torre del Greco – Un giovane escursionista trentatreenne di Torre del Greco è stato soccorso nel pomeriggio dell’8 gennaio sulle pendici del Monte Mileto, nel gruppo del Morrone. Il giovane era partito dal Passo San Leonardo (1.282 metri) con due compagne di escursione e un bambino alla volta del Monte Mileto (1.920). Ma durante la salita è stato colto da un attacco di panico ed è stato costretto a fermarsi, in quanto non riusciva né a proseguire né a tornare indietro. Il gruppo ha contattato il gestore della Foresteria del Parco della Majella, il quale ha prontamente allertato il Corpo Forestale dello Stato, che a sua volta ha chiesto aiuto al CNSAS. Subito sono intervenuti tre tecnici della stazione di Sulmona del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico dell’Abruzzo, i quali già erano in zona. L’escursionista era rimasto con una delle ragazze, mentre l’altra era riuscita a portare a valle il bambino. Dopo aver rassicurato l’uomo, i tecnici l’hanno condotto lentamente a valle facendogli sicura con le corde. Alle ore 14:40 hanno poi raggiunto il Passo San Leonardo dove l’escursionista aveva lasciato la macchina.

Angela Battiloro




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono