L’evento mercoledì 9 maggio a Palazzo La Salle

Cinquanta anni fa venivano posti i primi tasselli per l’unificazione dell’Europa. Mezzo secolo dopo la città di Torre del Greco si confronterà sull’importante tema dell’integrazione europea: è prevista infatti per mercoledì 9 maggio alle ore 10 nell’aula consiliare di Palazzo La Salle la Giornata dell’Europa. Un convegno – organizzato dal commissario straordinario Giuseppe Giordano – che aprirà un significativo momento di confronto tra associazioni, giornalisti e personaggi di spicco della società civile e istituzionali. Parteciperanno: la Prometeo; l’Age ( associazione giornalisti europei); la Croce Rossa Italiana (sezione femminile “Cimmino” di Torre del Greco); gli Amici dell’Arte; l’Ordine dei giornalisti della Campania; la sezione italiana dell’Aje e il 36° Distretto Scolastico di Torre del Greco.
Interverranno inoltre Nicola Squitieri ( Consigliere Nazionale dell’Age); Michele Magli ( della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento per le politiche comunitarie); Rossella Del Prete ( Docente di storia del lavoro e del movimento sindacale delle Facoltà di Scienze Economiche ed Aziendale dell’Università del Sannio di Benevento); Maria Aurilia ( Presidente del 36° distretto scolastico di Torre del Greco e componente della Commissione regionale per le Pari Opportunità). Modererà l’incontro Ermanno Corsi, Presidente dell’ordine dei Giornalisti della Campania.
La manifestazione proseguirà nella Tenda geodetica con “Musica per l’Europa” con l’esibizione degli alunni delle scuole cittadine, del gruppo degli sbandieratori della “Colombo” di torre del Greco.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono