Torre del Greco – “Quando vediamo la nostra città alla ribalta delle cronache nazionali per il degrado, gli scempi ambientali e il malcostume, ci viene naturale pensare che Torre del Greco non è solo questo, che ha un grande passato e che può avere un grandissimo futuro”.

Nel passato ci sono certamente personaggi di rilievo come Enrico De Nicola, che dopo aver soggiornato nella pace delle nostre pinete, destinò un’area della sua villa ai bambini di Torre del Greco. Quello che è successo poi, è sotto gli occhi di tutti: abbandono, noncuranza, fino alla trasformazione in isola ecologica sotto l’amministrazione Borriello. Ai tempi, noi del M5S avevamo già denunciato con un video il mancato rispetto delle volontà del nostro illustre concittadino, ma la denuncia è caduta nel vuoto.

Per questo siamo a chiedere nuovamente, con un’interrogazione scritta, che l’area venga bonificata, che i fondi stanziati dalla Città Metropolitana alla rivalutazione siano investiti per il bene della nostra città, per restituire un piccolo polmone verde specialmente ai nostri più piccoli concittadini, come il Presidente Emerito avrebbe voluto.

Consiglieri Portavoce M5S Torre del Greco




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono