Cava de’ Tirreni – La Befana da favola atterra a Cava de’ Tirreni.

Chiude in bellezza il Natale da favola di Cava de’ Tirreni, al via il 7 dicembre nel Complesso di Santa Maria del Rifugio e che si concluderà lunedì 6 gennaio con un week end dedicato alla vecchietta con la scopa. Il percorso itinerante dedicato alle favole nell’incantevole chiostro del ‘500, promosso da «Animazione in corso Srl» di Aurora Manuele con la direzione artistica di Francesco Chiaiese e il patrocinio del Comune di Cava, ha accompagnato per un mese bambini e famiglie di tutta la Campania che sono approdati nella città del Salernitano per scoprire la magia delle favole.

 

Ora tocca a lei, la vecchina con la scopa che porta i doni a tutti i bambini del mondo e che farà una tappa eccezionale nel Complesso storico di Santa Maria del Rifugio. Dopo aver viaggiato in lungo e in largo con la sua scopa volante, la Befana, infatti, ha finalmente trovato dimora: è a Cava de Tirreni il 4, 5, 6 gennaio 2020 per una «Befana da favola».
Nel complesso i visitatori potranno incontrare Biancaneve, Cappuccetto Rosso, Peter Pan, Capitan Uncino , la fata Smemorina, Trilly, Mary Poppins e tanti altri.

Ospite speciale La Befana racconta storie: sarà proprio la vecchina a raccontare storie fantastiche a tutti i partecipanti e tante saranno le sorprese per chi sceglierà di vivere la magia di una «Befana da favola».

«E’ stato un mese letteralmente fantastico – dice Aurora Manuele – i cui ci hanno seguito moltissimi cittadini di Cava e provenienti da diversi luoghi della Regione. Ci ha confermato il loro consenso chi ci segue da tanto e ci ha regalato occhi meravigliati chi ci ha scoperto per la prima volta. Stiamo portando in giro il nostro progetto di combinare la magia delle favole con la preziosità dei siti storici in tutta la Campania e siamo orgogliosi dei tanti riconoscimenti. Inoltre, resta ferma la nostra mission di riportare al centro il valore della famiglia, invitando grandi e piccini a riunirsi davanti alle nostre performances per ritrovare il potere si stare tutti insieme».

 

Scheduled Cultura Eventi