Torre del Greco ancora una volta capitale del ciclismo italiano. Nella città del corallo, infatti, domenica 2 ottobre, si assegnerà la maglia di campione italiano di cronoscalata.

La prova, organizzata dall’associazione Black Panthers di Francesco Vitiello e che rientra nel programma di eventi sportivi promossi dall’amministrazione comunale del sindaco Giovanni Palomba e dall’assessorato allo Sport guidato da Giuseppe Speranza, si svolgerà su un percorso di 10,9 chilometri, tutti rigorosamente in salita (con un dislivello di oltre 900 metri), che richiamerà atleti da ogni parte d’Italia, che proveranno ad aggiudicarsi il titolo tricolore.

Percorso studiato nei minimi particolari: si partirà dalla zona dell’hotel Sakura in via Enrico De Nicola, dove si terrà anche il raduno degli atleti. Il primo ciclista prenderà il via alle 9, mentre si prevede che la prova dell’ultimo iscritto si concluderà attorno alle 13. Sfida tutta in salita, fino all’area che ospita ogni giorno l’ingresso di centinaia di visitatori che da tutto il mondo vengono a visitare il Gran Cono del vulcano più famoso al mondo.

Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre. Possono partecipare, come da regolamento, “cicloamatori di tutte le categorie Master a partire dal 19esimo anno di età solare, tesserati della Fci (federazione ciclistica italiana) o tesserati degli enti che hanno sottoscritto la convenzione con la Fci per l’anno 2022”. Possibilità di iscrizione anche per “i cicloamatori stranieri in possesso della licenza Uci valida per l’anno 2022, rilasciata dalla propria federazione ciclistica nazionale, previa presentazione della certificazione medica”.

Stando alle previsioni degli organizzatori, a Torre del Greco e nelle città limitrofe il prossimo fine settimana ci saranno diversi ciclisti provenienti da fuori regione: “Per una ricaduta, anche in termini turistici, molto significativa – fa presente Francesco Vitiello, organizzatore della gara che gode dei patrocini anche di Fci e del suo comitato campano, di Regione, parco del Vesuvio e Comune di Ercolano – Ancora una volta l’area vesuviana, grazie al ciclismo, vivrà non solo un momento di grande sport, ma potrà essere visitata da tanti appassionati, che approfittando della partecipazione alla cronoscalata avranno la possibilità di ammirare le bellezze di una zona straordinaria come la nostra”.

Scheduled Eventi Sport Territorio