Napoli – Appuntamenti a Napoli e dintorni

SABATO 30 OTTOBRE – ore 10:15

“MONNE E MADONNE”: DALLA MOSTRA ALL’ACROPOLI DI NEAPOLIS

La Cooperativa SIRE vi accompagnerà alla mostra “Monne e Madonne: il corpo e le virtù femminili” allestita tra la Cappella Pontano e la chiesa del Santissimo Salvatore, in piazzetta Pietrasanta, lungo via dei Tribunali. I dipinti esposti raccontano la bellezza e le virtù delle donne, la forza dei sentimenti femminili, attraverso sedici dipinti ed una serie di statue lignee del Seicento e Settecento, le madonne svestite.

Da Marco Pino a Filippo Vitale, Luca Giordano, Francesco Solimena e Botero, le opere fanno parte della Fondazione De Chiara De Maio con la quale la Pietrasanta Polo Culturale Onlus ha iniziato il progetto “L’arte finanzia l’arte”: con il prezzo del biglietto, i visitatori finanzieranno il restauro del meraviglioso pavimento maiolicato quattrocentesco della cappella Pontano.

La visita proseguirà sull’acropoli dell’antica città, alle spalle della Pietrasanta, alla scoperta di alcune figure femminili legate a Napoli, prima tra tutte, ovviamente, la sirena Partenope!

APPUNTAMENTO ore 10:15 presso l’ingresso della Basilica della Pietrasanta, a piazzetta Pietrasanta su via dei Tribunali, Napoli

DURATA due ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO euro 13,00 (incluso biglietto di ingresso alla mostra e radioguide)

N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

Si ricorda che all’ingresso dei “musei ed altri luoghi della cultura e mostre” sarà obbligatorio esibire il green pass o un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore) associati ad un documento di riconoscimento.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it

 

************************

 

SABATO 30 OTTOBRE – ore 16:15

I QUARTIERI SPAGNOLI: PASSEGGIATA IN DISCESA

Vi invitiamo ad un affascinante itinerario che ci permetterà di scoprire le ricchezze storico-artistiche dei Quartieri Spagnoli, sorti nel XVI secolo per volere di don Pedro de Toledo tra il Castel Sant’Elmo e la nuova strada a lui intitolata destinata a collegare il centro della città con il Palazzo Vicereale. La loro funzione era quella di accogliere le guarnigioni militari spagnole destinate alla repressione di eventuali rivolte della popolazione napoletana, oltre che come dimora temporanea per i soldati che passavano da Napoli in direzione di altri luoghi di conflitto. L’itinerario si articolerà nel reticolo di vicoli che compongono il quartiere Montecalvario, alla scoperta delle loro origini toponomastiche, degli slarghi inaspettati, dei palazzi storici che ospitarono Giacomo Leopardi durante la sua permanenza a Napoli, di complessi religiosi dove la fede è ancora viva e radicata. Lungo il percorso incontreremo i murales moderni e ironici di Cyop & Kaf, quelli del vicolo di Totò o quelli dedicati a Maradona e Luciano De Crescenzo.

PROGRAMMA 16:15 appuntamento uscita fermata funicolare “Corso Vittorio Emanuele” (Funicolare di Montesanto), Napoli

DURATA 2 ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO € 10,00 (comprensivo di radioguide)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it

 

************************

 

DOMENICA 31 OTTOBRE – ORE 10:30

NELLE STANZE DEL RE: VISITA A PALAZZO REALE

La Cooperativa Sire vi accompagna in un regale percorso, partendo dalla storia di piazza Plebiscito, per secoli uno slargo irregolare fino alla costruzione nel Seicento del nuovo Palazzo Reale. Vi faremo immergere nell’atmosfera delle stanze, dei saloni, del teatro di corte, dei monumentali scaloni del Palazzo, costruito a partire dal 1600 e fu abitato prima dai Vicerè spagnoli e austriaci, poi dai Borbone e dai francesi e infine dai Savoia.Visiteremo le stanze reali al Piano nobile, come ci sono state consegnate dalla storia, con gli arredi dell’epoca sapientemente distribuiti. Questo antico nucleo di stanze corrisponde al Grande Appartamento di Etichetta – voluto da Ferdinando II di Borbone e affacciato a mezzogiorno.

APPUNTAMENTO ore 10:30 presso l’ingresso del Palazzo Reale su Piazza Plebiscito, Napoli

DURATA 2 ore circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO euro 10,00 (Radioguide incluse)
ESCLUSO biglietto di ingresso di euro 6,00

N.B. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento
sociale.

Si ricorda che all’ingresso dei “musei ed altri luoghi della cultura e mostre” sarà obbligatorio esibire il green pass o un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore) associati ad un documento di riconoscimento.

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 – cultura@sirecoop.it

 

***************************

 

LUNEDI’ 1 NOVEMBRE – ore 10:30

IL BORGO DI POSILLIPO: VISITA ALL’ANTICO CASALE

Una visita per scoprire uno dei luoghi “remoti” della città di Napoli, dove le stradine e gli scorci regalano un’atmosfera antica: il Casale di Posillipo. Un luogo che si distingue dal resto del quartiere e che affonda le sue origini nella necessità da parte dei pescatori di difendersi dalle incursioni nemiche lungo la costa. Un villaggio che si è sviluppato intorno alla Chiesa di Santo Strato, legata a un culto portato da tre religiosi provenienti dalla Grecia, che riuscirono a guadagnare una somma di denaro esibendosi nelle vie di Napoli come giocolieri ed investita nel 1266 per costruite una chiesa in onore del Santo. Dal Medioevo questa zona di Posillipo si è andata sviluppando come borgo agricolo e con l’insediamento di alcune comunità religiose, costituenti generalmente delle diramazioni periferiche degli ordini residenti nel centro di Napoli. Santostrato rappresenta il più grande nucleo abitato della collina dove sono ancora presenti le testimonianze di un’architettura minore a vocazione agricolo-residenziale e che restituisce al visitatore panorami inaspettati.

APPUNTAMENTO ore 10:30 all’incrocio via Giovanni Pascoli – via Alessandro Manzoni (di fronte c’è la fermata del bus C 21)

DURATA 90 minuti circa

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO € 10,00 (comprensivo di radioguide)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale.

INFO E PRENOTAZIONI 392/2863436 – cultura@sirecoop.it