Torre Annunziata – Un uomo di 30 anni, e la sua convivente di 39 anni, entrambi pregiudicati e residenti ad Agropoli nel Salernitano, sono stati arrestati dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I due sono stati notati dagli agenti, poco dopo la mezzanotte dell’altro ieri, intrattenersi con fare sospetto vicino ai binari della ferroviaria di San Pasquale a Portici.

All´arrivo del convoglio diretto ad Agropoli, gli agenti hanno deciso di seguirli e di procedere all´identificazione. Ma, alla vista della pattuglia, l´uomo avrebbe cercato di disfarsi di un involucro trasparente lasciandolo cadere a terra sotto i sediolini. I due sono stati bloccati all´interno della stazione ferroviaria di Torre Annunziata Centrale, con ausilio di personale del commissariato locale. Nel corso dei successivi controlli, gli agenti hanno rinvenuto cocaina suddivisa in ulteriori 4 involucri di dimensioni minori, del peso complessivo di due grammi.

La sostanza è stata sequestrata insieme alla somma di 100euro ritenuta dagli inquirenti provento di attività illecita di spaccio.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono