Sorpreso mentre sversa abusivamente scarti di pesce: scatta la denuncia. Mentre la nuova amministrazione targata Borriello prosegue la sua battaglia per la raccolta differenziata sul territorio comunale, bisogna registrare ancora una volta la mancanza di senso civico di alcuni concittadini che continuano a sversare nelle isole ecologiche ogni tipo di rifiuto. Infatti, il comandante dei vigili urbani Salvatore Visone, durante un normale turno di controllo, ha beccato un uomo, mentre trasportava rifiuti con un’Apecar nei pressi dell’isola ecologica di via Monsignor Felice Romano.

Una volta fermato, a bordo del mezzo, oltre ad altri oggetti, c’erano circa 30 chilogrammi di scarti di pesce. Il Pesce-Bancarellaconducente era sprovvisto di patente non aveva la patente e il veicolo non era coperto da assicurazione. quindi sequestrato. Il mezzo è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato presso le autorità competenti. Sempre durante il turno di controllo sono state comminate diverse multe, ad altre persone, per sversamento abusivo nelle isole ecologiche. Una vicenda quella legata allo sversamento abusivo dei rifiuti nei pressi delle isola ecologiche che periodicamente si ripropone nella sua drammaticità, ma che prossimamente, grazie all’impegno messo in campo dall’amministrazione comunale, troverà la sua giusta soluzione, infatti, nell’area verranno attivate delle postazioni di videosorveglianza che daranno cosi, agli organi preposti, il pieno e totale controllo dell’area.