Gli agenti della Polizia Locale di Napoli hanno tratto in arresto un pluripregiudicato napoletano di 47 anni responsabile del furto del telefono cellulare ai danni di una minore.

Lo scippo è avvenuto nei pressi della Galleria Principe di Napoli dove gli agenti della U.O. Stella hanno intercettato l’autore del furto attorniato da numerose persone che tentavano di bloccarlo.

Il soggetto ha immediatamente confessato lo scippo ed è stato denunciato a piede libero. La refurtiva recuperata è stata restituita alla giovane che, in quanto minorenne, è stata poi affidata ai genitori mentre il Magistrato di Turno disponeva per l’autore del furto la denuncia a piede libero.

Successivamente il GIP ha disposto l’arresto, eseguito dagli agenti della U.O. Coordinamento Autorità Giudiziaria che hanno condotto l’uomo presso il carcere di Poggioreale