Un 28enne di Ercolano è stato denunciato per aggressioni e minacce. E’ accaduto quando i carabinieri hanno ricevuto la segnalazione di un’aggressione che si stava consumando in via Niccolò Marcello Venuti, ad Ercolano.

Giunti sul posto indicato nella segnalazione, i militari dell’Arma sono stati avvicinati da un uomo che ha raccontato di essere stato aggredito e minacciato con un coltello da un suo vicino di casa. Alla base dell’aggressione ci sarebbero motivi condominiali.

raccolte le dichiarazioni, i militari si sono messi subito al lavoro ed hanno rintracciato l’aggressore. Inoltre, nel corso di un controllo nell’abitazione del 28enne, sono stati rinvenuti ben 12 coltelli, due tirapugni, una piantina di marijuana, due bustine con circa sette grammi della stessa sostanza, una lampada a raggi ultravioletti e un bilancino di precisione.

L’ uomo, un 28enne, è stato naturalmente denunciato per detenzione e produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, percosse e minacce aggravate.

La magistratura, adesso, farà il suo corso e farà ulteriore luce su quanto accaduto.