Una violenta perturbazione ha causato caos e panico nelle ultime ore

Un violento nubifragio ha raggiunto la nostra regione, colpendola in diverse zone.  Ovunque si sono abbattute piogge torrenziali con allagamenti diffusi e  alcune strade si sono trasformate in fiumi ( nel comune di Pozzuoli un uomo è morto nella propria auto schiacciato dalla caduta di un albero, a causa dal forte vento), mentre a Napoli le precipitazioni hanno toccato i 136mm, anche se, per fortuna, sono in atto le prime schiarite. Nella nostra città si sono registrati notevoli disagi : in mattinata c’è stato un allagamento in via Alcide De Gasperi, mentre per alcune ore molte famiglie sono rimaste isolate a causa del maltempo nella zona di via Litoranea. Nei pressi del nuovo ponte della strada parallela alla Litoranea, inoltre, due vetture sono rimaste intrappolate rendendo necessario il tempestivo intervento dei volontari della protezione civile, che ha impedito il peggio. Non sono mancate le polemiche che lamenterebbero una non adeguata prevenzione di questi disagi, compreso il fatto che le recenti murature dei passaggi a livello ostacolerebbero il deflusso dell’acqua piovana, amplificando gli effetti del maltempo.
Marika Galloro




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono