Partirà tra una settimana la nona edizione della corsa campestre studentesca cui parteciperanno circa ottocento atleti

Venerdì 10 dicembre, allo stadio “Amerigo Liguori”, ci sarà l’apertura dei Giochi Sportivi Studenteschi. Saranno circa ottocento gli atleti ai nastri di partenza per la nona edizione della corsa campestre studentesca TorreCross. Anche quest’ anno, a testimonianza della qualità dell’evento e della sua consolidata organizzazione, è prevista la presenza di alcune tra le più importanti scuole dell’ hinterland vesuviano: San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano, Torre Annunziata, Castellamare di Stabia e Sorrento. La manifestazione, patrocinata dall’UNICEF, è diventata oramai una classica dello sport cittadino ed attirerà allo stadio un folto pubblico di accompagnatori, addetti ai lavori e semplici appassionati. Il programma proporrà inizialmente la sfilata delle rappresentative scolastiche, l’alza bandiera della Capitaneria di Porto, l’esibizione degli sbandieratori dell’IPAM Colombo e delle giovani majorette della Domenico Morelli. Successivamente, sarà la volta delle gare promozionali riservate ai dieci Circoli Didattici, le gare FIDAL con le categorie ragazzi, cadetti, allievi e juniores, che assegneranno gli ambiti titoli di Campione Comunale 2010/11. Notevole lo sforzo organizzativo che vede impegnati l’Assessorato allo Sport e gli arbitri della sezione AIA di Torre del Greco in collaborazione con la Società Centro Spazio Libero. E’ proprio uno degli organizzatori, il prof. Focone, ad esprimere tutto l’entusiasmo per tale manifestazione: “Cifre importanti anche nel duemiladieci: più di settecento atleti iscritti, oltre trenta scuole partecipanti- venti di Torre del Greco e le altre da fuori distretto- tantissimi gli spettatori previsti sugli spalti. È un evento che si conferma anno dopo anno, trovando consensi ed entusiasmo tra gli addetti ai lavori. Stiamo facendo di tutto per riservare ai giovani atleti tutte le attenzioni che normalmente vengono riservate nelle gare di alto livello: un efficiente servizio di segreteria, servizio ristoro, presenza Giudici FIDAL, percorso scorrevole e ben definito, premi per i primi cinque classificati, assegnazione dei titoli di Campione Comunale. Prendo atto con molto piacere della maggiore disponibilità dell’ Amministrazione in termine di sostegno ed interesse anche in virtù dei grandi numeri sempre espressi nelle precedenti edizioni di TorreCross”. A conferma di tale interesse, le parole dell’ Assessore Renzullo: “Una delle priorità dell’Amministrazione è il rilancio delle attività sportive tra i più giovani. Pertanto manifestazioni come TorreCross, i Giochi Sportivi Studenteschi e le Mini Olimpiadi rappresentano momenti di grande valenza sociale e culturale. Mi auguro che oltre ai grandi numeri citati dal prof Focone ci siano le condizioni meteo adatte per suggellare un’ autentica festa dello sport venerdì 10 dicembre allo stadio Liguori”. Presente alla manifestazione anche il Gruppo Giovani della Croce Rossa Italiana- meglio conosciuti come Pionieri- professionisti collaudati nelle manifestazioni di massa. A margine della fase comunale dei Giochi Studenteschi, il Centro Sportivo Educativo Nazionale, ente di promozione sportiva impegnato in prima linea per lo sviluppo delle attività motorie tra i ragazzi, assegnerà i titoli del Campionato Regionale CSEN. Premio speciale, infine, offerto dal CONI, attraverso il suo delegato Raffaele Di Donna, alla scuola elementare con il maggior numero di iscritti. Allo stadio sarà presente anche una rappresentanza dell’AVIS per sensibilizzare i cittadini sull’ importanza della donazione del sangue.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono