L’associazione Agape con sede a San Giorgio a Cremano, è diventato centro sociale polifunzionale per disabili, ampliando così le attività di accoglienza e promozione rivolte a questi soggetti.

“Insieme all’assessore alle Politiche Sociali Giuseppe Giordano e al Presidente del Consiglio comunale Michele Carbone – dichiara il sindaco Giorgio Zinno – abbiamo inaugurato questo nuovo traguardo per l’associazione che ha sede nella nostra città dal 1995 ed accoglie 25 ragazzi con varie disabilità dai 18 anni in sù, promuovendone la socializzazione e l’autonomia.

Il centro Agape è – precisa il sindaco – un punto di riferimento sul territorio proprio per la qualità delle attività che vi si svolgono: dalla musica e danza terapia al teatro, bricolage, cucina, laboratori di counseling e di espressione emotiva e corporea. Tutti svolti da personale specializzato, coadiuvato da psicologi.

Inoltre, a breve l’associazione avvierà anche il progetto “Dopo di Noi”, rivolto a persone con disabilità senza il necessario supporto familiare.
Le attività che i ragazzi svolgono ogni giorno, dalle 9.00 alle 19.00, sono tutte volte alla completa integrazione nella comunità e non alla scontata assistenza, attraverso il riconoscimento della tutela dei loro diritti. Questo ha reso il centro sociale e polifunzionale un’eccellenza per la provincia di Napoli.

Inoltre, alla presenza del Presidente dell’Associazione, Giovanni Ardito e della vicepresidente Dott.ssa Agnese Criscuolo, abbiamo anche assistito – conclude Zinno -alle performance di fine anno, messe a punto dai ragazzi che si sono esibiti in brevi saggi di teatro, danza e musica”.