La curva del contagio da Covid 19 nella città di San Giorgio a Cremano è in leggera risalita, sebbene sotto controllo.

Ad oggi i positivi al Covid a San Giorgio a Cremano sono 543. Nell’ultima settimana, si sono registrati 302 nuovi casi e 494 guarigioni; rispetto alla settimana precedente, quando i nuovi contagi erano stati 203 a fronte di un numero analogo di tamponi effettuati (circa 1300), è registrato quindi un lieve aumento con una percentuale di positività che passa dal 13 al 16%, pienamente in linea comunque con l’andamento regionale.

Sempre negli ultimi sette giorni, nelle scuole del territorio sono state 9 le classe i cui studenti non vaccinati (o vaccinati con doppia dose oltre 120 giorni o guariti oltre 120 giorni) sono stati posti in quarantena dall’Asl, per un totale di 27 positivi.

“Intanto – dichiara il sindaco, Giorgio Zinno – la Direzione della Asl Na3 Sud ci ha comunicato la chiusura del drive in via Marconi. Resta aperto quello di Ercolano, dove è possibile sottoporsi solo a tamponi rapidi, visto che gli stessi sono equiparati ormai a quelli molecolari, secondo la circolare del Ministero della Salute dello scorso 30 dicembre.

Inoltre, cambiano anche i giorni e gli orari di apertura del Centro vaccinale in via Mazzini che – precisa il primo cittadino – quindi saranno i seguenti:
– dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20 (ultima registrazione entro le 18)
– il sabato dalle 9 alle 14 (ultima registrazione alle 12)
– Il mercoledì, dalle 14 alle 20 (ultima registrazione entro le 18), sarà dedicato esclusivamente alle vaccinazioni pediatriche (5-11anni) con accettazione entro le 18”.