Basta una banale telefonata alla quale non è necessario rispondere. Basta un banale squillo fatto da una macchina che ha il compito di installare uno spyware: il telefono è compromesso, tutte le informazioni posso essere rubate o cancellate.

A creare il virus è stata una società israeliana, il software malevolo era in grado di bucare WhatsApp e la sua crittografia end to end che sembrava essere insormantabile.

A darne la notizia è stato il Financial Times, ed ha trovato conferme direttamente da WhatsApp, con un portavoce che ha ammesso l’intrusione: “Questo attacco – hanno fatto sapere dalla società californiana – ha tutte le caratteristiche per essere legato a un’azienda privata che collabora con i governi realizzando spyware in grado di controllare le funzioni dei sistemi operativi degli smartphone. Abbiamo contattato diverse organizzazioni che difendono i diritti umani per condividere le informazioni in nostro possesso e siamo impegnati con loro per metterne al corrente la società civile”.

WhatsApp e gli esperti di sicurezza consigliano vivamente a tutti di aggiornare la app. Il non utilizzo della stessa non vuol dire che il rischio non ci sia attivo, infatti anche se WhatsApp non viene utilizzata il telefono cmq è compromesso.
Aggiornate subito!

Ecco come aggiornare WhatsApp:

Puoi aggiornare facilmente WhatsApp dallo store di applicazioni del tuo telefono

Per aggiornare WhatsApp:
Android: apri il Play Store, quindi tocca Menù  > Le mie app e i miei giochi. Tocca AGGIORNA sotto la voce WhatsApp Messenger
in alternativa, apri il Play Store e cerca WhatsApp. Tocca AGGIORNA sotto la voce WhatsApp Messenger

iPhone: apri l’App Store, quindi tocca Aggiornamenti. Tocca AGGIORNA sotto la voce WhatsApp Messenger
in alternativa, apri l’App Store e cerca WhatsApp. Tocca AGGIORNA sotto la voce WhatsApp Messenger

Windows Phone 8.1: apri lo Store, quindi tocca Menù > le mie app > WhatsApp > aggiorna
in alternativa, apri lo Store e cerca WhatsApp Tocca WhatsApp > aggiorna

Windows Phone 10: apri il Microsoft Store, quindi tocca Menù > La mia raccolta. Tocca Aggiorna accanto alla voce WhatsApp
In alternativa, apri il Microsoft Store e cerca WhatsApp. Tocca WhatsApp > Aggiorna

KaiOS: premi JioStore o Store nel menù delle app. Scorri e seleziona Sociale, quindi seleziona WhatsApp. Premi OK o SELEZIONA > AGGIORNA

Ti consigliamo di usare sempre l’ultima versione disponibile di WhatsApp. Le versioni più recenti contengono nuove funzioni e correzioni di bug.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono