Campagna “Io non butto il sangue” abbracciata dalle combattive “mamme del Comitato Pro Maresca”. Infatti, le mamme del Comitato Pro Maresca oltre ad essere occupate con le battaglie a sostegno dell’ospedale, si impegnano in numerose attività di natura sociale, l’altra mattina, ad esempio, sono state impegnate nel Comitato-ProMaresca-Attiviste-2014donare il sangue all’ospedale Pausilipon. Infatti, anche loro aderiscono alla campagna “Io non butto il sangue”. Il comitato Pro Maresca di Torre del Greco si sta battendo, tra le altre, per non far trasferire l’ospedale pediatrico all’ospedale di Boscotrecase come previsto dal piano di rientro della spesa sanitaria.
Ma la lotta del Comitato Pro Maresca non è concentrata al solo ospedale torrese, le iniziative sono moltepici, come dimostra l’attivista Filomena Pellegrino che, insieme ad altre amiche di lotta, ha partecipato al progetto ‪#‎iononbuttoilsangue.
Anche le dottoresse del Pousillipon sono state entusiaste del gesto delle mamme del Comitato Pro Maresca,
La lotta del Comitato Pro Maresca non conosce quindi soste, le mamme sostenitrici del comitato, sono sempre pronte a sostenere qualsiasi progetto riguardante la sanità, in settimana sono state a donare il sangue all’ospedale Pousillipon. L’iniziativa ‪#‎iononbuttoilsangue nasce dalla problematica che
ogni giorno migliaia di persone hanno bisogno di sangue. “Donate anche voi presso strutture ospedaliere pubbliche. Spesso non ce ne rendiamo conto ma non immaginate quanto sia importante”, hanno dichiarato le “mamme del comitato Pro Maresca”.