Il gruppo di Cleaning di Torre del Greco, nell’ultima riunione, hanno deciso quale zona della città del corallo tocca pulire nel mese di settembre. “All’ultima riunione – scrivono i responsabili del gruppo – abbiamo deciso Cleaning-Tdgche il luogo della pulizia del 14 settembre sarà la stazione della Circumvesuviana di San Antonio. Tuttavia abbiamo saputo che la suddetta stazione è stata affidata ad un’associazione torrese dalla stessa società di trasporti. Quindi onde evitare problemi di natura legale, in questi giorni cercheremo di contattare tale associazione per pattuire una congiunta pulizia della stazione”. Di seguito l’hashtag
#‎RiprendiAMOciTORRE.
Il gruppo Cleaning torrese si ispira al Clean Up the World, che è un’iniziativa ambientale in cui i volontari di tutto il mondo ripuliscono, valorizzano e conservano i propri territori.
L’evento principale della campagna si svolge a livello mondiale ogni terzo weekend di settembre, comunque gli organizzatori incoraggiano i cittadini a intraprendere iniziative durante tutto l’anno.

Clean Up the World è stata creata nel 1993 quando i fondatori di Clean Up Australia, Ian Kiernan and Kim McKay, proposero all’UNEP di trasformare Clean Up Australia in un’iniziativa di volontariato globale. La partnership così creata mobilita ogni anno circa 35 milioni di volontari in 120 paesi, rendendo Clean Up the World la più grande iniziativa ambientale organizzata da volontari.
L’Unep assiste Clean Up the World a promuovere la campagna e incoraggia la partecipazione attraverso il proprio network.
Nel 1998, Ian Kiernan è stato insignito dall’UNEP del premio ambientale Sasakawa per la sua visione e organizzazione di questa iniziativa mondiale di volontariato ambientale.