Agli ordini del neo tecnico Alfonso Pepe e del suo staff, la nuova Turris 2015-2016 continua la preparazione Turris-Logopresso l’impianto “Aura Sport” (ancora indisponibile il “Liguori”). Sabato c’è stata anche la prima amichevole in famiglia ed un’altra è prevista per venerdì mattina, ore 10, in quel di Scafati. Al lavoro anche il direttore sportivo Vitaglione, impegnato a consegnare al tecnico salernitano una rosa che possa permettere di raggiungere quanto prima l’obiettivo dichiarato della salvezza. Di seguito, i due comunicati diramati dall’Ufficio Stampa della società.
LA PRIMA AMICHEVOLE – Sei reti nella prima amichevole disputata dalla Turris di mister Pepe. Corallini che hanno affrontato in un test tutto in famiglia la Juniores di Floriano Trulli. Nel 3-4-1-2, schierato da Pepe, Falco agisce da rifinitore per Sene’ e Ferraro. Nel centrocampo a quattro, Somma e Gisonni gli esterni, mentre Manzo e Pistone agiscono da centrali. Il terzetto arretrato e’ formato da Pappadia, Imparato e Manzi, tra i pali c’e’ D’Amico. Quattro le reti in questa frazione. Due le doppiette di Gisonni e Sene’, con Falco in versione assist-man. Nella seconda frazione arrivano le reti di Amendola e di Yeboha. Tra gli altri in evidenza, Gallo e Cerqua.
I DUE ULTIMI ACQUISTI – La AP Turris Calcio comunica a stampa e tifosi che fanno parte ufficialmente della rosa corallina, Antonio Falco (’94) e Mario Mazzei (’92). Per il primo, si tratta di un gradito ritorno. Falco ha fatto già parte della Turris nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014. Attaccante esterno e fine assist-man, Falco rappresenta un tassello importante nello scacchiere a disposizione di mister Pepe. Mario Mazzei, difensore, ex Cavese, Scafatese e Viterbese, è un altro valido elemento che va a rinforzare la batteria dei difensori.
L’Ufficio Stampa AP Turris