San Giorgio a Cremano – Nuovi contributi economici alle famiglie: ecco come richiederli.

Le parole del sindaco Giorgio Zinno:

“Cari concittadini, consapevoli di quanto l’emergenza Covid stia ancora mettendo in difficoltà molte famiglie, insieme all’assessore alle Politiche Sociali, Giuseppe Giordano, abbiamo lavorato alacremente per mettere a disposizione nel minor tempo possibile, nuovi contributi economici a sostegno dei concittadini che vivono in condizioni di disagio, utilizzando i fondi messi a disposizione dal Governo.

Quest’anno il beneficio sarà sottoforma di contributi alle utenze, acqua, luce e gas. La somma complessiva messa a disposizione per l’intervento è di euro 470 mila euro.

Potranno accedere al beneficio coloro che hanno i seguenti requisiti minimi:
– essere residenti a San Giorgio a Cremano;
– trovarsi in una situazione di sopravvenuta difficoltà socio-economica a causa dell’emergenza Covid-19 dichiarandone le motivazioni;
– avere un ISEE uguale od inferiore ad Euro 7.500,00 in corso di validità (generato nel 2021);
– avere sostenuto spese per utenze casalinghe (energia elettrica, rete idrica, gas) pari almeno al valore del beneficio richiesto, dimostrabile a richiesta del Comune tramite la presentazione di bollette regolarmente pagate.

– Nessuno dei componenti il nucleo familiare deve avere debiti con il Comune fino all’anno 2019 (es. canoni arretrati ERP, TARI, COSAP, ecc.)

Le domande dovranno pervenire esclusivamente sulla piattaforma al link:
https://sangiorgioacremano.southengineering.it/ entro le ore 12.00 del 13 DICEMBRE 2021.

Saranno escluse le domande presentate da persone appartenenti allo stesso nucleo familiare. In tale caso, sarà accettata esclusivamente la domanda presentata prima da uno dei componenti del nucleo.
I richiedenti dovranno indicare, pena di esclusione dal beneficio, se intendano ricevere il contributo su un conto corrente bancario a loro intestato, di cui dovranno riportare codice IBAN, o tramite bonifico domiciliato presso la tesoreria comunale.

Saranno assegnati i seguenti contributi economici: 200 euro ai nuclei familiari composti da una sola persona; 250 euro ai nuclei familiari composti da due a tre persone; 300 euro ai nuclei familiari composti da quattro o più persone.

Laddove le richieste di contributo eccedano la somma a disposizione, i contributi saranno proporzionalmente ridotti a tutti i beneficiari; nel caso contrario, i contributi saranno proporzionalmente aumentati fino all’utilizzo completo dei fondi.

Info al seguente link:
http://www.e-cremano.it/cda/detail.jsp?otype=100008…
Siamo tra i primi Comuni ad attivare questa ulteriore misura, a dimostrazione di quanto l’Amministrazione è al fianco dei cittadini, utilizzando tutti gli strumenti a disposizione per sostenerli in questo periodo così difficile.