Aspettando i Big, iniziano ad arrivare le candidature a sindaco di liste e movimenti che corrono da soli. Dopo il primo candidato ufficiale alla fascia tricolore di Torre del Greco (Giandomenico Maglione per il movimento “Lavoro ComuneSinistra per Torre”), ecco arrivare il secondo. Si tratta di Ludovico D’Elia, candidato a  sindaco del Movimento 5 Stelle. Torrese di 40 anni, un diploma all’istituto d’arte ed esperto in tecnologie di progettazione in Cad, nonché scultore ed incisore di coralli. Stamattina, alle 10 a piazza S. Croce, durante l’incontro pubblico “Un anno di scuola a 5 stelle”, il parlamentare Luigi Gallo presenta la lista del “Movimento Ludovico_d_Elia-Beppe_Grillo5 Stelle” che parteciperà alle prossime elezioni amministrative di maggio, e il relativo candidato sindaco Ludovico D’Elia. “Per cambiare la città c’è bisogno della partecipazione attiva di tutti i cittadini”, ha detto il candidato grillino. “La lista – fanno sapere dal Meetup di Torre del Greco – è formata da un gruppo di cittadini residenti a Torre del Greco, incensurati, non tesserati in alcun partito, che non hanno mai fatto politica per professione e non si sono mai candidati in precedenza, a nessun livello”.

Secondo il regolamento interno ai 5 Stelle: “I componenti della lista si impegnano, in caso di elezione, a non svolgere più di due mandati in politica, a rifiutare qualsiasi ‘rimborso elettorale’ o finanziamento occulto delle spese di partito, a rendicontare pubblicamente l’uso di qualsiasi fondo pubblico ricevuto per svolgere l’incarico che ricoprono, a dedicare all’incarico il tempo necessario per essere presente con regolarità e svolgere bene il lavoro per cui si è stati eletti, a rifiutare i doppi incarichi elettivi, a rimettere il proprio mandato ogni sei mesi in assemblee, a decidere precedentemente con gli attivisti le posizioni da prendere in consiglio comunale e, dunque, a portare avanti le posizioni del movimento e dei suoi elettori, e non le proprie”. On-line (www.movimento5stelletorredelgreco.it), poi, è anche possibile vedere e commentare la proposta del programma cittadino dei grillini. Dal Movimento 5 Stelle di Torre del Greco fanno sapere, per finire, che prima del voto di maggio sarà ufficializzata la giunta comunale. E per farne parte: “ Saranno comunque fondamentali l’attinenza del curriculum alla carica per la quale si concorre, la vicinanza alle idee del movimento e l’adesione al programma cittadino proposto dalla lista”.

Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 2 aprile 2014