Napoli – Dallo scorso 29 maggio sono stati accreditate le integrazioni per le pensioni minime.

«Chi riceve la pensione mediante accredito su libretti postali, conti correnti e carte ricaricabili (complessivamente, quasi il 92% degli interessati)» ha ricevuto «l’integrazione della Regione Campania della mensilità di maggio con valuta 29 maggio».

Per i mesi di maggio e poi di giugno, arriveranno complessivamente a 1000 euro.

Coloro che, invece, «ritirano la pensione per cassa allo sportello postale (poco più dell’8% degli interessati) potranno recarsi presso gli uffici postali a partire dal 4 giugno.

In quest’ultimo caso, i pensionati che dovranno andare a ritirare il bonus regionale presso gli sportelli postali riceveranno, entro il 4 giugno, apposita comunicazione da parte di Poste Italiane».