Un corallino, già noto al panorama politico di Torre del Greco, nel Consiglio Metropolitano: Alfonso Ascione è, dai giorni scorsi, il nuovo consigliere del gruppo misto. In rappresentanza del movimento ci-vico Insieme Alfonso-AscionePer La Città Metropolitana, ha dato ufficialmente la notizia del nuovo incarico attraverso le pagine del social network Facebook.
“Oggi il Consiglio Metropolitano – ha scritto Ascione sulla sua bacheca virtuale – ha approvato il mio ingresso come consigliere. Da oggi riprende il mio impegno per il territorio e per i cittadini della provincia di Napoli. Ringrazio il Sindaco e i consiglieri del comune di Torre del Greco che mi hanno, indipendentemente dalla mia appartenenza politica scelto e votato. Ho deciso – ha concluso – di aderire al Gruppo misto in rappresentanza del movimento civico “Insieme Per La Città Metropolitano”.
Reduce, quindi, delle polemiche della scorsa estate, quelle legate alla nomina del presidente del consiglio comunale di Torre del Greco, Ascione aggiunge un nuovo incarico al suo curriculum politico tirandosi fuori dal Palazzo Baronale. Numerosi i temi locali di cui lo stesso Ascione si farà portavoce. Tra questi, le strade provinciali, l’ambiente ed i rifiuti, ed, infine, le scuole e le istituzioni.
La notizia è stata accolta dagli internauti in maniera positiva, dal momento che ha raccolto diversi messaggi di “In bocca al lupo”.
“Il mio impegno – ha risposto Ascione su Facebook ai numerosi commenti di auguri per la nomina – continuerà come sempre a difesa dei cittadini e del nostro territorio”